Fico sbarca a Bruxelles


E’ sbarcata a Bruxelles la Fabbrica italiana contadina (Fico), il progetto che realizzerà a Bologna il più grande parco agroalimentare del mondo, con inaugurazione prevista in autunno. Andrea Segrè, pioniere delle tematiche legate allo spreco alimentare in Italia, inventore del Last Minute Market e presidente della Fondazione Fico per l’educazione e la sostenibilità alimentare, ha avuto incontri con diversi parlamentari europei e illustrato il progetto di Fico nel convegno ‘Europe of good nutrition’, organizzato dagli eurodeputati Paolo De Castro e Marc Tarabella. La Fondazione Fico, ha detto Segrè, intende lavorare in particolare nella prospettiva di educazione alimentare tracciata dall’ultimo regolamento Ue per la promozione del consumo di latte, frutta e verdura nelle scuole. “L’ambizione – ha detto Segrè – è di diventare il punto di riferimento, nazionale e internazione, per la divulgazione della conoscenza dell’agroalimentare”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet