Fico, i lavori sono puntuali


Al Caab è partito il cantiere per FICO, la fabbrica italiana contadina. La data di apertura del primo parco agroalimentare italiano rimane fissata alla fine del 2015, nell’anno di Expò. Nei giorni scorsi, il presidente Caab Andrea Segrè, il direttore generale Alessandro Bonfiglioli, il direttore tecnico dei lavori Giorgio Boldreghini hanno fatto un sopralluogo nell’area in cui è stata realizzata la prima apertura di cantiere. “Faremo di tutto per rispettare i tempi che ci siamo dati” ha rassicurato Segrè. A confermarlo è anche l’amministratore delegato di Eataly World Bologna e vice presidente di Eataly, Tiziana Primori, che così spegne le polemiche nate negli ultimi giorni sull’ipotesi di uno slittamento al 2016.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet