Ferretti group al China International Boat


Per l’undicesimo anno consecutivo Ferretti Group sarà presente al China International Boat Show di Shanghai, in programma dal 9 al 12 aprile presso lo Shanghai World Expo Exhibition & Convention Center. Alla 20° edizione della manifestazione, uno degli appuntamenti più importanti per il settore nautico in Cina, Ferretti Group espone quest’anno il celebre Riva Iseo. Il 27 piedi, gioiello del brand più rappresentativo del Gruppo, aveva debuttato in Asia Pacific proprio nel corso del Salone di Shanghai dello scorso anno, dopo aver già riscontrato straordinari successi di pubblico e di critica ovunque nel mondo. Per Ferretti Group, ambasciatore dell’eccellenza made in Italy, la partecipazione all’edizione 2015 del China International Boat Show costituisce un vero e proprio ‘giro di boa’, che segna l’inizio del secondo decennio di presenza in Mainland China. Nel corso di questi 11 anni il Gruppo ha ampliato enormemente la propria attività, sviluppando un forte presenza a livello locale grazie a un’importante rete di dealer e attraverso l’apertura di numerosi uffici e showroom di rappresentanza. “Siamo presenti in Cina dal 2004, anno che coincise con la scelta di partecipare per la prima volta al China International Boat Show di Shanghai. In questi anni abbiamo continuato a credere in questa manifestazione, così come da anni stiamo investendo in una presenza sempre più forte in Mainland China” – ha commentato Stefano de Vivo, Chief Commercial Officer di Ferretti Group. “La Cina rappresenta attualmente per Ferretti Group uno dei più importanti mercati di riferimento in termini di dimensioni e di future possibilità di crescita, un’area che si conferma sempre più strategica per la nautica da diporto e che potrebbe diventare la prima per importanza in Asia nei prossimi anni”. I pacchetti-vacanza messi a punto dai tour operator israeliani si rivolgono a famiglie con bambini (con soggiorni di un settimana sulla costa con l’accesso ai parchi divertimento e  l’opportunità di escursioni) oppure a coppie con offerte settimanali (o per week end) a tema enogastronomia, Motor Valley, città d’arte. La visita dei reporter israeliani, che arriveranno a Bologna domenica sera 12 aprile, inizierà lunedì 13 aprile con un tour guidato del centro storico di Bologna seguita da una lezione di cucina e il pranzo presso “Il Salotto di Penelope”. Nel pomeriggio il gruppo raggiungerà prima Maranello, per la visita al Museo Ferrari, poi Modena per la sosta alla collezione d’auto d’epoca “Umberto Panini” (dove sono esposti diversi modelli di auto e moto d’epoca tra cui la prestigiosa collezione Maserati) che si trova all’interno dell’azienda agricola “Hombre” dove si produce Parmigiano-Reggiano Dop. La giornata terminerà con la sosta, a Sorbara, in un’Acetaia di produzione di Aceto Balsamico Tradizionale Dop. La mattinata di martedì 14 aprile sarà tutta dedicata alla visita di Ferrara con le sue bellezze Unesco prima del trasferimento a Rimini dove, nel pomeriggio, è previsto un tour del centro storico. L’offerta dei parchi tematici regionali sarà al centro, mercoledì 15 aprile, del programma della visita dei reporter israeliani con tappe a Oltremare di Riccione e Mirabilandia a Ravenna e la giornata terminerà con la sosta al Fidenza Village (uno dei punti di eccellenza dello shopping in Emilia Romagna) prima di raggiungere, nel piacentino, Castell’Arquato per la cena e il pernottamento. Il giorno dopo, giovedì 16 aprile, i giornalisti faranno ritorno in Israele con un volo in partenza da Milano Malpensa.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet