Ferretti a Fort Lauderdale


Alla 59ma edizione del Fort Lauderdale International Boat Show, in programma dal 31 ottobre al 4 novembre in Florida, il Gruppo Ferretti partecipa con una flotta di 18 barche, tra cui 2 anteprime per il mercato americano. Il salone e? vetrina di notevole importanza strategica, e per questo ha voluto a Fort Lauderdale il debutto assoluto di Ferretti Yachts 670 e Pershing 9X. Saranno affiancate da una flotta di 16 modelli: Ferretti Yachts 450, 550, 780, Ferretti 850 e 920; Riva Iseo, Aquariva Super, Rivamare, 56′ Rivale, due 76′ Perseo, 88′ Florida e 88′ Domino Super; Pershing 5X, 70 e 82. Le anteprime: FERRETTI YACHTS 670 mantiene le linee degli ultimi modelli combinandole con una rinnovata progettazione degli spazi. Il 670 è il primo Ferretti Yachts il cui design esterno e? stato realizzato in collaborazione con l’architetto Filippo Salvetti, mentre gli interni sono esclusivamente opera degli architetti e dei designers del Gruppo. Installa in 67 piedi (20,24 metri) soluzioni tipiche di un’imbarcazione di maggior piedaggio. Tra queste: ampio flybridge (25 mq di superficie) e prua che propone una zona living convertibile in un’ampia area relax. PERSHING 9X è un maxi coupe? che combina lusso e tecnologia, secondo capitolo della nuova “Generazione X”. e? un maxi coupe? dalle linee aggressive all’avanguardia anche nei materiali. Il nuovo 9X presenta un ampio utilizzo del carbonio come materiale costruttivo principale, insieme alla vetroresina e alla resina epossidica. Il risultato e? uno yacht performante in mare, ricchissimo negli allestimenti che offre un’esperienza una praticita? di manovra, anche in acque ristrette, impensabile su uno yacht di oltre 90 piedi.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet