Ferrari propone dividendo a 1,03 euro


Il consiglio di amministrazione della Ferrari proporrà all’assemblea degli azionisti, prevista per il 12 aprile, la distribuzione di un dividendo a 1,03 euro per azione ordinaria, per un totale di circa 194 milioni di euro. Qualora la proposta di distribuzione di dividendo venga approvata dagli azionisti – spiega la casa di Maranello in una nota – la data di stacco della cedola (ex-date) è prevista il 23 aprile, la data di legittimazione a percepire il dividendo il 24 aprile per le azioni ordinarie negoziate sia presso l’Mta italiano sia presso il Nyse negli Stati Uniti e la data di pagamento del dividendo il 2 maggio.

Riproduzione riservata © 2019 viaEmilianet