Ferrari, prestito obbligazionario a 700 milioni


Il prestito obbligazionario annunciato due giorni fa da Ferrari avrà un importo nominale di 700 milioni di euro, con scadenza a gennaio 2021 e prezzo di emissione al 99,557% del valore. Lo si legge in una nota in cui viene indicato che i proventi netti dell’offerta sono pari a 694 milioni di euro, al netto dei costi e delle spese connesse all’offerta.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet