Ferrari, premio produttivo da 2.355 euro


Nella busta di paga di aprile i dipendenti della Ferrari troveranno 2.355,04 euro in più. Si tratta del premio di competitività per il raggiungimento nel 2014 degli indicatori previsti nel contratto aziendale. Ne danno notizia i sindacati, che esprimono soddisfazione per il premio, il più alto nei tre anni di vigenza del contratto aziendale firmato il 30 maggio 2012. “La direzione aziendale ci ha comunicato che l’anno scorso la Ferrari ha avuto un buon andamento produttivo – spiegano – Questi risultati permetteranno a ogni lavoratore che l’anno scorso non abbia superato otto giorni di assenza di ricevere in aprile un saldo di 2.355,04 euro, dopo i due acconti di mille euro uguali per tutti ricevuti a giugno e ottobre 2014. Il totale annuo ammonta così a 4.355,04 euro; tale cifra media sarà modulata sulla base della maggiore-minore continuità lavorativa e potrà variare in base alla tabella definita in sede di contratto. Per chi non ha fatto assenze è prevista una maggiorazione del 5% pari a ulteriori 217,75 euro”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet