Ferrari in borsa, avanti tutta


Prosegue il road show con gli investitori in vista della quotazione della Ferrari a Wall Street, attesa per mercoledì 21 ottobre. L’amministratore delegato di Fca e presidente della casa di Maranello Sergio Marchionne è oggi a Londra, mentre domani gli investitori sono stati invitati a Maranello, dove la Rossa ha il suo quartiere generale. Poi all’inizio della prossima settimana le ultime tappe negli Usa. La data dello sbarco al Nyse con il simbolo Race non è stata ancora annunciata ufficialmente ma dovrebbe essere il 21 il giorno in cui il presidente di Fca John Elkann e Marchionne suoneranno la campanella che darà il via alla contrattazione del titolo. La Ferrari sarà quotata anche a Piazza Affari all’inizio del 2016, dopo lo spin off da Fca.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet