Ferrari, il marchio che batte tutti


Il marchio del Cavallino rampante si conferma il titolo più “powerful”, cioè il marchio più influente al mondo, secondo l’annuale classifica di Brand-finance. Ferrari, il marchio della casa automobilistica di Maranello, ha superato quello della Coca Cola, “solo” seconda, della società finanziaria Pwc, terza, e addirittura il marchio di Google, finito al quinto posto e quello della Walt Disney in decima posizione. La classifica riguarda i 500 marchi più influenti al mondo ed era già stata capeggiata dalla Ferrari lo scorso anno.

 

 

Secondo Brand-finance “il Cavallino rampante su sfondo giallo è immediatamente riconoscibile in tutto il mondo anche dove non ci sono ancora le strade. Nel suo paese natale e tra i suoi molti ammiratori in tutto il mondo la Ferrari ispira molto più della lealtà al brand, più di un culto e una devozione quasi religiosa”. Nonostante quello della Ferrari sia il marchio più influente al mondo in termine di valore, prosegue Brand-finance, il marchio si piazza in 350/a posizione con un valore di quattro miliardi di dollari. Nelle prime dieci posizioni per influenza del marchio in quarta posizione si è classificata la società finanziaria americana McKinsey, seguita da Google, da Unilever, da Hermes, da Rolex, da Red Bull e dalla Walt Disney.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet