Cpr System: chiude un 2011 col botto e annuncia il cambio al vertice


FERRARA 5 LUGLIO Chiude con un forte segno positivo il bilancio 2011 di Cpr System, il gruppo cooperativo di Gallo (Fe) leader italiano degli imballaggi in plastica a sponde abbattibili e riciclabili.I dati 2011 evidenziano un fatturato di 47,54 milioni di euro contro i 44,8 del 2010, un ristorno ai soci di 4,73 milioni (erano stati 4,57 nel 2010) e un utile di gestione di 2,4 milioni di euro (2,2 milioni nel 2010).Il patrimonio netto della società raggiunge i 30,9 milioni di euro. In termini di movimentazioni l’attività 2011 di Cpr System vede un incremento costante con 117 milioni di movimenti per le casse, 529mila movimenti per i mini bins e 4,3 milioni di movimenti di pallet.In crescita anche la base sociale con 1.015 soci raggiunti nell’ultimo anno contro i 996 del 2010. In questo contesto positivo per il gruppo che associa al suo interno l’intera filiera ortofrutticola, dalla produzione, alla distribuzione, ai servizi, si avvia con il 2012 un avvicendamento alla direzione con la nomina di Monica Artosi, 41 anni, laureata in Economia e Commercio, dipendente di Cpr System dal 1998, anno della sua costituzione. Il direttore e fondatore di Cpr System, Gianni Bonora, nell’esprimere grande soddisfazione per i risultati dell’anno sottolinea: “Non è così comune per una azienda, oggi, ottenere risultati positivi come Cpr System e non posso che essere orgoglioso del successo di questi anni, ma anche di come si sta avviando il ricambio interno alla nostra cooperativa. Conosco Monica Artosi da quando ha iniziato a lavorare in Cpr e apprezzo molto il suo approccio ai problemi, sono orgoglioso che il nuovo direttore di Cpr sia una donna giovane e preparata”. “Esprimo grande apprezzamento per il ruolo che Gianni Bonora ha svolto all’interno del gruppo: è stato senza dubbio l’artefice principale dei successi di questi anni”, dichiara Renzo Piraccini, presidente di Cpr System. “Pur attribuendo le nuove responsabilità di Direzione generale a Monica Artosi, che conosco e apprezzo fin dal suo esordio in azienda, continueremo ad avvalerci dell’esperienza di Bonora che collaborerà con Cpr System seguendo i nuovi progetti”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet