CARIFE: APPROVATO IL BILANCIO 2011


ferrara 2 maggio Si è tenuta l’Assemblea Ordinaria dei Soci della Cassa di Risparmio di Ferrara Spa, Capogruppo dell’omonimo Gruppo Bancario, guidato dal Direttore Generale Daniele Forin. Approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2011, che registra una riduzione delle perdite del 92,11% per la Capogruppo e del 62,27% a livello consolidato, accelerando quindi il percorso dell’Istituto verso il risanamento.Presenti numero 221 soci aventi diritto per azioni 26.641.863, rappresentanti il 63,59% del capitale sociale.Sono stati approvati i punti all’ordine del giorno:1 Bilancio al 31 dicembre 2011 e deliberazioni inerenti e conseguenti;2 Autorizzazione all’acquisto e all’alienazione di azioni proprie ai sensi degli artt. 2357 e seguenti del Codice Civile;3 Regolamento sulle politiche di remunerazione – informative e aggiornamento;4 Deliberazioni inerenti e conseguenti.“Compatibilmente con le difficoltà dell’attuale scenario economico-finanziario, che tocca da vicino i bilanci di imprese e famiglie – dice il Presidente Sergio Lenzi -guardiamo al futuro con fiducia, Grazie al successo dell’aumento di capitale da 150 milioni di euro, abbiamo compiuto significativi progressi nelle linee guida indicate dal Piano Industriale 2011-2014 in termini di rilancio commerciale, revisione dei processi del credito e sviluppo del portafoglio business”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet