Bankitalia: nuova ispezione in Carife


FERRARA 2 MARZO Bankitalia: nuova ispezione in Carife (MF)DowjonesMILANO (MF-DJ)–La Banca d’Italia e’ tornata con una nuova ispezione nei confronti della Cassa di Risparmio di Ferrara (Carife), riguardante un aumento di capitale che non riesce a decollare anche se diventa ogni giorno piu’ necessario oltre a crediti in sofferenza difficilmente recuperabili.Gli ispettori, si legge in un articolo di MF, starebbero controllando la qualita’ dell’attivo, considerando che la copertura delle fattorizzazioni della societa’ partenopea e’ a carico della capogruppo. Nel frattempo Carife e’ alle prese con l’aumento di capitale annunciato a dicembre ma mai lanciato. L’importo dovrebbe essere di 140 mln, ma non si eslcude che possa anche essere piu’ ampio. Il problema e’ che al momento non ci sono molti pretendenti per sottoscrivere la ricapitalizzazione. Inoltre si innesterebbero anche le perplessita’ della Fondazione, che per non scendere al di sotto del 51% correrebbe il rischio di doversi indebitare.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet