Sei i premiati alla 1° edizione del “Premio Giovani imprenditori di Unindustria Ferrara”


FERRARA 13 DICEMBRE Sono Eva Pancaldi, Domenica La Valle, Matteo Ludergnani, Ilaria Baraldi, Laura Mascellani e Naike Gruppioni i sei i giovani imprenditori di Unindustria Ferrara che si sono aggiudicati oggi la prima edizione del Premio giovani imprenditori. L’iniziativa si è tenuta nel corso dell’assemblea annuale del Gruppo Giovani di Unindustria Ferrara.Il premio è stato istituito con l’obiettivo di stimolare lo spirito associativo nel Gruppo giovani imprenditori di Unindustria Ferrara, favorire la partecipazione degli associati alle attività, premiare gli associati più meritevoli per promozione, gestione e partecipazione.“Abbiamo scelto di riconoscere l’impegno dei nostri associati – ha detto Claudio Bighinati, presidente del Gruppo Giovani di Unindustria Ferrara – per sottolineare ancora una volta l’importanza della partecipazione attiva alla vita della nostra associazione. Le persone premiate oggi rappresentano nel modo migliore lo spirito d’iniziativa e d’impresa che anima moltissimi giovani, anche a Ferrara. Uno spirito che non si ferma nemmeno davanti alla tante difficoltà che ancora oggi incontrano i giovani che vogliano affermarsi nel mondo dell’impresa. Vorrei anche sottolineare il fatto che cinque dei sei premiati sono donne, a dimostrazione della vitalità e dell’impegno che contraddistingue le giovani imprenditrici. L’augurio è ovviamente che questa prima edizione rappresenti un primo passo per stimolare ancora di più la vita della nostra associazione e avvicini un numero sempre maggiore di giovani imprenditori”.L’assemblea generale dei Giovani Imprenditori di Unindustria Ferrara, alla quale hanno partecipato il presidente regionale dei Giovani dell’Emilia Romagna Giovanni Mistè e il Presidente di Unindustria Ferrara, Riccardo Fava, è stata anche l’occasione per analizzare il bilancio associativo e per eleggere a consiglieri Andrea Sivieri ed Enrico Zuffellato. Nel corso del pomeriggio è stato anche proiettato anche un filmato sulle attività più significative realizzate nel corso del 2010.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet