BERCO ENTRA IN UNINDUSTRIA FERRARA


FERRARA 11 APRILE Dopo 13 anni Berco torna in Unindustria Ferrara. L’adesione dell’azienda copparese rappresenta senza dubbio un fatto importante per l’Associazione degli industriali ferraresi, che può ora contare su una storica realtà imprenditoriale di assoluta rilevanza, con numeri importanti sia in termini di fatturato che di occupazione, in netto recupero rispetto alla crisi del 2008. “Siamo di fronte – ha commentato Riccardo Fava, Presidente di Unindustria Ferrara – ad una nuova opportunità di crescita reciproca, che consente a Unindustria Ferrara di avere tra i propri associati un’azienda che ha sempre dato prova di grande attaccamento al territorio, dimostrando una solida responsabilità sociale anche durante il grave periodo di crisi che ha investito l’economia mondiale”. “Il ritorno di Berco – dice Roberto Bonora, direttore di Unindustria Ferrara – è il coronamento di un lungo percorso, arrivato ad una conclusione positiva dopo un confronto con i vertici aziendali e in particolare con l’Amministratore Delegato Bruno Saturni e il Direttore Amministrativo Enrico Bacilieri. La visita allo stabilimento di Copparo, che insieme al Presidente Fava abbiamo compiuto nelle scorse settimane, ha confermato il clima di cordialità che si è consolidato in questi ultimi mesi. Abbiamo visitato un’azienda in salute, vivace, e lo testimoniano gli importanti investimenti in corso, gli impianti innovativi dal punto di vista tecnologico, la forte automazione del comparto produttivo. L’approdo di Berco in Unindustria Ferrara rappresenta quindi una conclusione quasi naturale. Una soddisfazione anche personale, perché da copparese ho cercato in ogni modo di favorire il raggiungimento di questo obiettivo”.Il recupero di fatturato e di quote di mercato, peraltro quasi tutto concentrato sull’export, ha consentito a Berco di limitare la riduzione del personale e di fare fronte alla recessione attraverso l’utilizzo degli strumenti di ammortizzazione sociale, attuando allo stesso tempo un progetto di riorganizzazione produttiva. “Tale programma – precisa l’AD Bruno Saturni – si pone l’obiettivo di ritornare ai livelli produttivi antecedenti la crisi, ottimizzando l’utilizzo delle proprie risorse, nell’ottica di conseguire una sempre maggiore competitività sui mercati mondiali. L’adesione di Berco a Unindustria Ferrara conferma anche il consolidato legame dell’Azienda al tessuto economico locale, pur nel contesto di una strategia orientata all’espansione sui mercati emergenti”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet