TREVI CONFERMA LE BUONE PREVISIONI 2012


CESENA 24 FEBBRAIO “L’attribuzione di nuovi significativi contratti ci permette di ribadire che il livello di attivita’ del gruppo rimane elevato: confermiamo la guidance gia’ resa nota secondo la quale i ricavi totali consolidati dell’esercizio 2011 superano il miliardo di euro. Riteniamo che il settore Oil & Gas, nonostante l’attuale situazione d’incertezza dei mercati, continuera’ a mostrare rilevanti opportunita’ per il futuro, offrendo cosi’ agli operatori le condizioni per nuovi scenari di crescita in America Latina e nel resto del mondo.”Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Trevi, Davide Trevisani, commentando l’accordo raggiunto con la compagnia brasiliana Petra Energia.”Il gruppo Trevi – ha spiegato il presidente della societa’ – “si e’ aggiudicato contratti di valore strategico e la scelta della societa’ petrolifera di rivolgersi ad un unico cliente sia per la fornitura di macchinari petroliferi che per i relativi servizi, rappresenta un elemento chiave per il futuro. L’ottenimento di questa importante commessa ha permesso al Gruppo di penetrare con successo nel mercato brasiliano, segnando un rilevante traguardo in termini di ulteriore espansione geografica in America Latina. I rinnovi in Argentina, inoltre, confermano l’elevata qualita’ dei nostri servizi in un’area di storico interesse”

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet