Fatturazione, la rivoluzione digitale


Si chiama “fatturazione elettronica” ed è una vera e propria rivoluzione che porterà le piccole e medie imprese che lavorano con le pubbliche amministrazioni in un nuovo mondo, ovviamente digitale. Il tutto partirà il 31 marzo, e in provincia di Bologna riguarderà circa 118 mila imprese. Maggior trasparenza e controllo, archivi più snelli e riduzione drastica dell’uso della carta: questi sono i principali vantaggi della nuova fatturazione on line, che permetterà in tutta Italia un risparmio di 1,5 miliardi di euro all’anno, di cui l’1.6 %circa nel bolognese. Per presentare questa innovazione le camere di commercio italiane sono affiancate dai Digital Champions, un ambasciatore dell’innovazione con il compito di far diventare i cittadini “digitali”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet