Fatturato industrie, nel 2017 a livelli pre crisi


Torna a livelli pre crisi il fatturato delle industrie italiane. Il 2017 si è chiuso per i dati statistici (fonte Istat) con una crescita del 5,1% del valore del fatturato, miglior performance dal 2011, mentre gli ordini (dati grezzi) sono saliti del 6,6%. L’indice complessivo del fatturato (110) è così tornato al livello più alto dall’ottobre del 2008, mese significativo perché immediatamente successivo al fallimento di Lehman Brothers, evento simbolo della grande crisi finanziaria ed economica degli anni successivi. E nel primo trimestre 2018 le cose sembrano seguire la stessa rotta, con Confindustria che parla di un Pil dinamico oltre le attese. Ma sull’economia italiana pesa il voto del 4 marzo. Il presidente della commissione Ue Jean Claude Juncker teme che dal voto esca un governo non operativo, “lo scenario peggiore, ma a cui dobbiamo prepararci” per il rischio della reazione dei mercati finanziari.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet