Farmaceutica, gruppo Chiesi acquisisce Zymenex


PARMA, 27 AGO. 2013 – Il gruppo farmaceutico italiano Chiesi ha annunciato l’acquisizione, attraverso la controllata britannica, di Zymenex Holding A/S, società biofarmaceutica danese. I termini finanziari della transazione, si legge in un comunicato, non vengono resi noti. A cedere Zymenex è Sunstone Capital, operatore di venture capital.Zymenex è attiva nelle terapie biologiche per il trattamento delle malattie genetiche rare. Ha sede in Danimarca e laboratori di ricerca in Svezia. Con l’operazione, Chiesi entra in possesso di Lamazym, un enzima ricombinante in fase III, indicato per la cura dei pazienti che soffrono di alfa-Mannosidosi, nonché su altre molecole in fase di sviluppo ancora embrionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet