Falso parmigiano scoperto ad Anuga


Tre prodotti con denominazioni chiaramente evocative rispetto a quelle in esclusivo uso al Parmigiano Reggiano sono stati individuati all’Anuga di Colonia e denunciati dal Consorzio di tutela alle autorità tedesche. L’intervento del Consorzio – che ha portato al ritiro di un prodotto denominato “Reggianito”, mentre per altri due il ritiro è avvenuto anche per ragioni sanitarie riscontrate dalle autorità – è scattato pochi minuti dopo l’apertura dei cancelli di una delle più importanti rassegne internazionali dell’agroalimentare, che si tiene biennalmente a Colonia in alternanza con il Sial di Parigi

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet