Expo, presentata Via Emilia


Più di ottanta pacchetti turistici studiati ad hoc per l’esposizione universale milanese ormai alle porte. Una vera e propria strategia turistica legata alla via Emilia, che arriva all’Expo piena di entusiasmo e di aspettative. 4400 alberghi, 25 stabilimenenti termali, 43 parchi divertimento, 17 stazioni sciistiche e 700 tra musei, palazzi e ville storiche. Con questi numeri la nostra Regione non ha nulla da invidiare al resto del paese. “Via Emilia, experience the italian lifestyle”, questo il nome del progetto dell’Atp regionale presentato a Milano alla presenza di autorità e personaggi. Tra questi lo chef pluristellato Massimo Bottura, che ha parlato di qualcosa di eccezionale mai realizzato prima e il critico d’arte Philippe Daverio che spera che Expo sia un’occasione per far conoscere l’Italia agli italiani.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet