Expo, la Romagna illumina il padiglione francese


I lavori dell’Expo vedono impegnate anche aziende artigiane della Romagna: sono quelle del Consorzio Caiec, presente nel grande cantiere dell’esposizione internazionale con cinque aziende associate (Raimondi & Montanari di Riccione; Sb Elettroimpianti di San Clemente nel riminese;
Electricline di Mercato Saraceno in provincia di Forlì-Cesena; Bd Elettroimpianti e Cs Impianti Elettrici, entrambe da Monte Colombo nel riminese). Le aziende stanno realizzando gli impianti elettrici del padiglione della Francia, “un’opportunità possibile proprio grazie alla rete creata dal sistema consortile, che consente anche a piccole imprese di competere nell’acquisizione di appalti per lavori molto rilevanti, come quelli della grande esposizione legata al cibo”, sottolinea in una nota la Cna di Forlì Cesena.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet