Expo, la Regione presenta World Food forum


La Regione Emilia-Romagna a Bruxelles per presentare il World Food research and innovation Forum al Parlamento Europeo. Il progetto strategico che partendo da Expo Milano 2015 vuole creare una piattaforma permanente e internazionale in Emilia-Romagna sui temi dell’alimentazione, dell’innovazione e della sicurezza in campo alimentare, è stato illustrato questo pomeriggio dagli assessori regionali al Coordinamento delle Politiche europee allo sviluppo Patrizio Bianchi e all’Agricoltura Simona Caselli. Insieme a loro anche i rappresentanti di importanti aziende emiliano romagnole del settore agroindustriale come Barilla e Granarolo, del sistema Fiere, delle università e dei centri di ricerca. I lavori sono stati coordinati da Paolo De Castro europarlamentare e presidente del comitato strategico, e hanno partecipato Paolo Bonaretti di Aster, Alberto Spagnolli  dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare Efsa, David Wilkinson commissario europeo ad Expo Milano 2015 e Marco Peronaci rappresentante permanente aggiunto. La prima edizione del World Food research and innovation Forum si terrà il 22-23 settembre prossimo durante la settimana della Regione Emilia-Romagna ad Expo Milano 2015. “Oggi a Bruxelles ancora una volta abbiamo incontrato la Commissione Europea, per avere conferma del ruolo di leader che la Regione Emilia-Romagna deve avere in Europa nell’ambito della ricerca, dell’innovazione e delle competenze – ha spiegato l’assessore Patrizio Bianchi – Partendo dall’occasione dell’Expo, la Regione intende valorizzare a livello europeo e internazionale le nostre eccellenze, la nostra ricerca e la capacità di innovazione”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet