Expert System: ordini in Usa a +82%


Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione efficace delle informazioni e dei big data quotata sul mercato AIM Italia, annuncia i risultati relativi alla raccolta degli ordini nel corso del 2014, al piano di internazionalizzazione ed evoluzione del modello di business: in USA, gli ordini hanno registrato un incremento pari all’82%, passando da 1,4M€ a 2,5M€; gli ordini della componente “recurring” (licenze a sottoscrizione annuale e canoni di manutenzione) evidenziano un incremento del 92% rispetto all’anno precedente (da circa 1.9M€ a circa 3.6M€); gli ordini per le licenze d’uso rappresentano circa il 44% del totale (intorno al 27% nel 2013; da circa 3,1M€ a circa 5,7M€). “I trend di crescita di queste importanti componenti dell’ordinato testimoniano l’efficacia della strategia di investimenti avviata dall’azienda per il potenziamento dell’offerta commerciale sia con l’introduzione di nuovi prodotti e tecnologie sia con l’ampliamento delle risorse commerciali del team, in particolare negli USA.“In un contesto così difficile, il raggiungimento di risultati così positivi è frutto di un’attenta strategia – ha dichiarato Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System -. Siamo pertanto molto soddisfatti di questi dati che confermano l’efficacia delle nostre azioni di sviluppo e ci incoraggiano a proseguire con determinazione la fase di crescita avviata all’inizio dello scorso anno con l’ingresso nel mercato AIM Italia di Borsa Italiana. Risultati internazionali come quelli ottenuti sono la dimostrazione di come i nuovi progressi made in Italy nel campo di tecnologie altamente innovative come quella semantica possano destare l’attenzione dei mercati globali e offrire anche nuovi impulsi all’economia del nostro Paese.”

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet