Ex Sant’Agostino, appalto al Consorzio Cooperative Costruzioni


Il consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena ha aggiudicato l’appalto milionario per la ristrutturazione dell’ex Ospedale Sant’Agostino, destinato a diventare il principale polo culturale della città. I lavori, a base d’asta per un importo superiore ai 42 milioni di euro, sono stati aggiudicati al Consorzio Cooperative Costruzioni per 38 milioni e 723mila euro con un ribasso del 10%. Ora l’obiettivo della Fondazione è quello di iniziare il cantiere per realizzare il progetto del compianto architetto Gae Aulenti entro la fine del 2014. “Alla città – ha spiegato il presidente Andrea Landi al termine del Cda – garantiamo la massima trasparenze per questo sarà nostra cura rafforzare i legami con le istituzioni e con l’intera comunità per raggiungere un risultato importante e condiviso”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet