Ex Saeco, corso di ristorazione per i lavoratori


Dalle macchine del caffè alla ristorazione è il percorso di riqualificazione professionale per 12 lavoratori ex Saeco (11 donne e 1 uomo, tutti tra i 40 e i 50 anni), in mobilità dal novembre 2016, che, da questa settimana e fino a Natale, sono in aula e in cucina nel Centro Convegni Alto Reno a Gaggio Montano, per il corso di formazione gratuito di “addetto alla ristorazione – area cucina”. Il corso è promosso dallo IAL Emilia Romagna, l’ente di formazione capofila nell’attività di ricollocazione nell’ambito del piano di intervento presentato alla Regione Emilia Romagna ed approvato nel marzo scorso. Gli ex lavoratori Saeco saranno per 180 ore in laboratorio di cucina e per 120 ore in stage presso strutture ricettive della zona montana. Alla fine del percorso formativo con lo chef Romano Rossi di Ferrara gli allievi saranno in grado di trattare le materie prime e i semilavorati alimentari per la preparazione e conservazione degli alimenti, preparare i piatti di menù semplici con guarnizioni e decorazioni, conoscere ed adoperare macchinari e strumenti utilizzati in cucina

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet