Esporre la certificazione di agibilità in tutti i negozi


© Trc TelemodenaMODENA 12 GIU. 2012 – Fermo monito della Cgil perché le verifiche di agibilità dei locali aperti al pubblico siano rigorose. Il sindacato ritiene indispensabile che le attività commerciali aperte al pubblico nelle zone colpite dal terremoto espongano una certificazione di agibilità per permettere a lavoratori e consumatori di conoscere le condizioni degli edifici stessi. Secondo la Cgil, infatti, sono  poche le realtà in cui ai lavoratori è stata effettivamente mostrata la certificazione rilasciata dei soggetti competenti. “Sono le autorità competenti – afferma il sindacato – che devono verificare la legittimità delle aperture in contesti dove, oltre ai lavoratori, sono coinvolti anche consumatori e cittadini”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet