Errani: Renzi chiederà fondi Ue fuori Patto Stabilità


Il premier Matteo Renzi chiederà a Bruxelles che i fondi strutturali vengano esclusi dai vincoli posti dal Patto di stabilità. Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, al termine dell’incontro con il Governo. “Il Governo porrà la questione a Bruxelles, come già fatto dal precedente Esecutivo, poi vedremo quale sarà l’esito”, ha aggiunto Errani, sulla questione della richiesta in sede europea di porre gli investimenti dei Fondi strutturali fuori dal Patto di stabilità.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet