Errani: “Faremo di tutto per tutelare la libertà dei medici”


BOLOGNA, 7 FEB. 2009 – "Lunedì la mia regione assumerà tutti gli atti possibili per tutelare la libertà dei medici e la salute di questo paese". Lo ha annunciato il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani intervenendo all’assemblea nazionale degli amministratori Pd a Bologna e riferendosi all’emendamento sul ddl per la sicurezza che riguarda il rapporto tra i medici e gli immigrati irregolari. "Non è un atto di insubordinazione istituzionale ma di responsabilità", ha aggiunto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet