Errani: “Dopo il voto, rifondiamo il Pd”


BOLOGNA, 10 GIU. 2009 – "Dopo i ballottaggi faremo una seria riflessione politica: una riflessione che ci aiuti a rifondare e rimotivare il progetto politico del Pd, ripartendo dai territori e dalla capacità di rappresentare identità e interessi concreti". Lo sostiene Vasco Errani, presidente della Regione Emilia-Romagna e componente della segreteria del Pd. "Dopo il voto – ha aggiunto Errani – il Pd dimostra di essere in piedi. Da qui dobbiamo ripartire. Ora andiamo uniti ai ballottaggi sapendo che dobbiamo raccogliere risultati importanti. Ciò vale anche in Emilia-Romagna dove il posizionamento del Pd è forte e la crescita della Lega ci trova pronti a rilanciare una battaglia di idee e di cultura politica". In vista dei ballottaggi, ha esortato, "nessuna sottovalutazione, saranno due settimane di presenza continua tra la gente, a confronto con i problemi e le speranze di ciascuno, per il futuro delle amministrazioni locali". Poi, dopo i ballottaggi, via alla riflessione per "rifondare e rimotivare". "Questo – ha concluso – dovrà essere il tema del nostro congresso di ottobre: la nostra sfida è quella di costruire una prospettiva positiva per il Paese che deve confrontarsi con un mondo che cambia".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet