ER, bando di 3 milioni per start up


Al via un bando per sostenere lo start up di nuove imprese innovative: a disposizione ci sono 3 milioni di euro. L’obiettivo è supportare l’avvio di imprese a elevato contenuto di conoscenza, basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia. Destinatari del bando sono piccole imprese singole – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite dopo gennaio 2011. “Con questo provvedimento – sottolinea Luciano Vecchi, assessore alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna – intendiamo sostenere concretamente quelle iniziative imprenditoriali, in particolare proposte da giovani, frutto di creatività, innovazione, fattività di ricerca. La nascita di nuove imprese innovative – aggiunge Vecchi – è una condizione fondamentale per creare nuova occupazione e per dare al sistema produttivo della nostra regione maggiore vitalità”. Le domande di contributo possono essere presentate a partire dal primo ottobre 2014 esclusivamente online, tramite l”applicativo web che sarà messo a disposizione delle imprese (su www.imprese.regione.emilia-romagna.it), e trasmesse alla Regione. Contestualmente all’apertura del bando verrà pubblicato (sempre online) un manuale sulle modalità di compilazione e trasmissione della domanda. Il termine per la presentazione è il 31 marzo 2015.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet