Epifania, 1,8 milioni in viaggio, -15,6%


Saranno complessivamente 1,8 milioni gli italiani che si concederanno una vacanza nel week end dell’Epifania, rispetto ai 2,1 milioni del 2013. La meta scelta in maniera pressoché assoluta è l’Italia. La flessione è del 15,6% rispetto al 2013. Del totale dei viaggiatori 1,3 milioni partiranno esclusivamente per quest’ultimo week end festivo, mentre dei restanti turisti 261 mila hanno iniziato la loro vacanza a Natale ed altri 237 mila sono fuori casa da Capodanno. L’alloggio preferito sarà la casa di parenti o amici nel 37% dei casi, seguito dall’albergo col 26%. La durata media si attesterà sulle 2,4 notti e la spesa media si attesterà sui 396 euro, rispetto ai 494 euro del 2013, per un calo di quasi il 20% che genererà un giro d’affari di circa 515 milioni di euro. “Il calo è un segnale che interpretiamo con preoccupazione per l’anno nuovo appena iniziato”. È il commento del presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca, alla lettura dei risultati dell’ indagine previsionale sui consumi turistici degli italiani per l’Epifania.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet