Enrico Gasparini Casari nuovo presidente di Lapam Carpi


Enrico Gasparini Casari è il nuovo presidente Lapam Confartigianato di Carpi, succede a Maurizio Lusvardi che lasciato l’incarico per motivi personali. Gasparini Casari ha 42 anni, è titolare dell’azienda Fashion Dog, impresa carpigiana che produce abbigliamento per cani dal 1995, azienda leader nel settore in Italia, ora in espansione anche sui mercati esteri.Sposato con 3 figli, il neo presidente faceva già parte del Direttivo Lapam di Carpi e di quello del settore moda, nonchè era da tempo membro del Consiglio Direttivo Generale Lapam Confartigianato.

 

Nell’accettare l’incarico Gasparini ha dichiarato di voler proseguire nell’impegno portato avanti dal suo predecessore in questi ultimi anni, nella strenua difesa degli interessi dell’artigianato, del commercio e della piccola impresa, ancora più oggi in un momento così delicato per tutta la categoria.

 

“Abbiamo fatto sentire forte le nostra voce nella recente manifestazione nazionale a Roma e su questa strada dobbiamo proseguire – spiega proprio Gasparini Casari – perchè è verissimo lo slogan che ci ha accompagnato nella capitale ‘se fallisce l’impresa, fallisce l’Italia’. Questo proprio non possiamo permettercelo e a Carpi abbiamo intenzione di dare sempre più gambe a queste parole, attraverso una difesa di artigianato, commercio e piccola impresa che diventa, in realtà, la difesa anche del welfare locale e del benessere. Per questo saremo particolarmente attenti a portare avanti le richieste degli imprenditori, a partire dal livello delle istituzioni locali”.

 

Nel quadro poi del più ampio rinnovamento generazionale, su proposta dello stesso neo presidente, il consiglio Lapam Carpi ha provveduto anche a nominare vicepresidente Riccardo Cavicchioli, socio della Nuova Imballaggi Cavicchioli.

 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet