“Energia per ripartire!”, la ricostruzione sostenibile


La ricostruzione sostenibile delle zone colpite dal terremoto del maggio scorso è ancora una volta al centro della settimana della bioarchitettura e della domotica, che torna a Modena dal 18 al 22 novembre. Un’attenzione, quella riservata alla fase post sisma, che già lo scorso anno l’Agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile aveva posto in primo piano in quello che per il territorio è da considerare l’evento di punta sul tema del progettare e costruire sostenibile. Un legame forte quello con la parte di territorio ferita dal terremoto, testimoniato anche dalla conferma dello slogan dello scorso anno, “Energia per ripartire!”.

Non solo ricostruzione, però, nella settimana della bioarchitettura e della domotica. Perché se l’apertura, lunedì 18, è dedicata alla fase post sisma, i temi della settimana vanno dal riqualificare green alla realizzazione di edifici intelligenti e a basso impatto ambientale. Un programma ricco, che si chiuderà venerdì 22 con la presentazione e la premiazione dei progetti vincitori del Premio sostenibilità 2013.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet