Enel: utile 9 mesi -4,9% a 2,62 mld, ricavi +5,3%


L’Enel chiude i primi nove mesi dell’anno con un risultato netto del gruppo pari a 2.621 milioni di euro (-4,9%) e con ricavi in crescita del 5,3% a 54.188 milioni. Lo comunica il gruppo elettrico nella nota emessa dopo il cda. L’utile netto ordinario registra una flessione del 4,3% a 2.583 milioni, ma al netto delle partite non ricorrenti risulta in crescita del 3% su base comparabile. L’indebitamento è in leggero aumento, a 37,9 miliardi, dai 37,5 di fine 2016.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet