Emilia Romagna in vetrina a Praga e Budapest


Prosegue nell’Europa dell’Est, a Praga e Budapest, la promozione dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna.

Dal 16 al 19 febbraio tredici operatori turistici regionali saranno presenti alla rassegna “Holiday World” di Praga, mentre dieci interverranno (dal 2 al 5 marzo) all’”Utazas Travel” di Budapest.

“Holiday World”-Praga e ”Utazas Travel”-Budapest sono le più importanti manifestazioni del settore turistico in Repubblica Ceca e Ungheria, appuntamenti di richiamo anche per tour operator provenienti dai paesi limitrofi.

Sia a Praga che a Budapest gli stand regionali, coordinati da Apt Servizi Emilia Romagna, saranno personalizzati con immagini che rilanciano i prodotti turistici della Motor, Food e Wellness Valley, oltre alle immagini della campagna promozionale “Ciao mamma, siamo i Romagna”. Sono previste degustazioni giornaliere per il pubblico a base di prodotti enogastronomici di eccellenza: dalla Piadina Romagnola al Prosciutto di Parma e altri salumi emiliani, dal Parmigiano Reggiano, all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e Reggio Emilia, passando per le eccellenze enologiche regionali. A Budapest, i comuni di Ravenna e Comacchio, avranno nello stand delle postazioni personalizzate.

A Praga, nel pomeriggio precedente l’apertura della rassegna fieristica (mercoledì 15 febbraio), dieci operatori turistici dell’Emilia Romagna prenderanno parte ad un “Workshop Italia” in programma all’interno dell’hotel “Don Giovanni Prague”. Saranno presenti oltre cento tour operator provenienti da Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Polonia, Germania, Bulgaria e Austria e sarà allestito un info-desk Emilia Romagna dove verrà distribuito materiale promozionale mentre un monitor riproporrà “in loop” filmati sui tanti volti della vacanza in regione.

Nei primi undici mesi del 2016 è stato positivo, in regione, l’andamento degli arrivi sia dalla Repubblica Ceca che dall’Ungheria aumentati, rispettivamente, del +1,2 (44.949 gli arrivi totali) e +7 per cento (37.960 arrivi).

Praga e Budapest sono ben collegate con l’Emilia Romagna grazie ai voli sull’aeroporto “Marconi” di Bologna: mentre la compagnia aerea Czech Airlines garantisce un volo da Praga (quattro volte alla settimana in inverno e giornaliero con il calendario estivo), la compagnia aerea Wizzar ha due voli settimanali da Budapest.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet