Emilia Romagna finalista a premio europeo


Il sistema camerale dell’Emilia Romagna finalista al Premio europeo per la promozione di impresa. Il ministero dello Sviluppo economico ha infatti selezionato per rappresentare l’Italia alla nona edizione dell’European Enterprise Promotion Awards il progetto ‘Temporary Export Manager’ di Unioncamere regionale e Camere di commercio dell’Emilia-Romagna, nella categoria ‘Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese’. Nato dall’esperienza di Forlì-Cesena, ha coinvolto dal 2011 al 2014 oltre 150 imprese: punta a favorire il processo di scambio e comunicazione fra imprese e giovani neolaureati per qualificare competenze aziendali in materia di marketing. Prevede che per sei mesi le aziende selezionate abbiano a disposizione un giovane tirocinante in marketing internazionale, che opera affiancato dal consulente senior ‘temporary exportmanager’, e dal funzionario referente per la Camera di commercio provinciale coinvolta. Il secondo progetto italiano selezionato dal Ministro è invece della Camera di commercio di Macerata, ‘Fuori classe in alternanza scuola lavoro’, nella sezione ‘Investimento nelle competenze imprenditoriali’. In settembre a Bruxelles la giuria europea designerà la rosa tra cui saranno scelti i vincitori dell’European Enterprise Promotion Awards.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet