Emilia Romagna alla sfida dell’olio


Arriva Girolio. L’Emilia Romagna è una delle regioni emergenti dell’olivicoltura italiana, in crescita per la quantità, ma soprattutto per la qualità di alcune produzioni, particolarmente pregiate. Tra le aree più vocate le colline ravennati e quelle parmensi. E proprio a Parma e Brisighella farà tappa sabato 23 e domenica 24 novembre l’edizione 2013 di Girolio, il grande tour promosso dall’Associazione nazionale Città dell’Olio che entro dicembre toccherà ben 15 regioni alla scoperta dei migliori extravergini made in Italy e che ha avuto l’adesione del Presidente della Repubblica e il patrocinio del Ministero delle politiche agricole. Un week end all’insegna del gusto dunque, in cui protagonista assoluto sarà l’olio nuovo, appena franto, e con esso i prodotti tipici del territorio. Il programma della tappa emiliano-romagnola di Girolio verrà illustrato alla stampa mercoledì 20 novembre a Bologna alle ore 11.30 presso la sala conferenze della libreria Coop Ambasciatori in via Orefici 19.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet