Emilia-Romagna al top nell’export verso i Bric


MODENA, 21 NOV. 2011 – Brasile, Russia, India e Cina. Sempre più alla ribalta sulla scena economica mondiale, i cosiddetti Bric rappresentano ormai un mercato estremamente attrattivo per gli investitori internazionali. Nella classifica per volume di esportazioni verso questi quattro paesi, dove vivono quasi tre miliardi di persone, l’Italia si piazza seconda in Europa, forte di un aumento del 14,5% registrato nei primi sette mesi del 2011. E a livello nazionale, Modena occupa l’ottavo posto tra le province con 415,7 milioni di euro. Un contributo che, assieme alla quarta posizione di Bologna e all’undicesima di Reggio Emilia, ha permesso all’Emilia-Romagna di diventare la seconda regione più virtuosa nella graduatoria stilata dal Centro Studi di Confartigianato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet