EMERGENZA METEO/1 Continua a nevicare in Emilia-Romagna


BOLOGNA, 2 FEB. 2012 – La tregua di questa notte è già un ricordo. La neve è tornata a scendere e continua a imbiancare l’Emilia-Romagna, prolungando i disagi che per tutta la giornata di ieri hanno paralizzato il traffico regionale. Nevica sul tratto emiliano dell’Autosole, in A14 da Bologna a Cattolica, in A13 tra il capoluogo emiliano e Occhiobello, ma anche sull’Autobrennero, fra l’allacciamento con l’A1 e Carpi (Modena), e sull’A15 Parma-La Spezia. In alcune province, come Bologna, Forlì e Parma, continua ad essere in vigore l’ordinanza prefettizia che vieta la circolazione ai mezzi pesanti superiori ai 75 quintali. Tra Emilia-Romagna e Toscana rimane inoltre chiusa la E45 (SS3bis), in entrambe le direzioni, dal km.133,7 al km.222, nel tratto romagnolo fra Cesena sud e Canili, dove da ieri pomeriggio alcuni mezzi pesanti intraversati, che non hanno rispettato il divieto di transito disposto con le ordinanze, hanno causato un blocco della circolazione e reso difficile l’intervento dei mezzi speciali dell’Anas. Inoltre, dalla tarda notte è provvisoriamente chiusa la strada statale 309 Romea, dal km.12,5 al km.17, a causa di alcuni mezzi pesanti che occupano una rotatoria e che non hanno rispettato il divieto di transito. Nel territorio interessato dai disagi continuano a lavorare 38 mezzi tra lame e spargisale e 40 uomini dell’Anas. A Bologna è rimasto chiuso dalle 11 di ieri, e fino alle 9 di questa mattina, l’aeroporto ‘Guglielmo Marconi’: ieri sono stati cancellati 117 voli, di cui 53 in arrivo e 64 in partenza. Chiuse anche le scuole in molte province dell’Emilia-Romagna, tra cui Bologna.Per quanto riguarda i treni, "tutte le linee ferroviarie sono aperte e la rete ferroviaria non mostra particolari criticità fatta eccezione per il Piemonte, la Romagna e il nodo di Bologna ancora interessati da temperature molto rigide e nevicate a tratti anche abbondanti". Lo sottolineano le Fs in una nota, precisando che "i treni circolano secondo quanto previsto dal Piano neve". Questo – si ricorda – prevede una limitazione delle corse da e per Bologna, tuttora in vigore, "secondo quanto previsto dal Piano di emergenza comunicato ieri e consultabile su Trenitalia.com e FSNews.it". Nessuna criticità, invece, viene segnalata per la linea ad Alta Velocità Torino-Milano-Roma-Napoli.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet