Emak, utile netto in aumento


Si è chiuso con un utile netto consolidato pari a 16,2 milioni di euro, in aumento del 2,4% rispetto ai 15,8 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente, il primo semestre 2017 per Emak, società quotata sul segmento Star di Piazza Affari, attiva nel settori dell”outdoor power equipment’, delle pompe e del ‘water jetting’. Nella prima metà dell’anno, spiega una nota, i ricavi consolidati sono ammontati a 234,1 milioni di euro, con un incremento dell’1,8% sui 229,9 milioni del 2016 mentre il margine operativo lordo si è attestato a 32,5 milioni contro i 30,2 del 2016 con un incremento del 7,5%. Il patrimonio netto consolidato al 30 giugno 2017 è risultato pari a 188,6 milioni di euro contro i 181,7 milioni al 31 dicembre 2016, mentre la posizione finanziaria netta passiva si è attestata a 86,2 milioni al 30 giugno 2017 contro i 106 milioni al 30 giugno 2016 e agli 80,1 milioni al 31 dicembre 2016.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet