Emak; utile 2016 a 17,7 mln, dividendo 0,035 euro


Si è chiuso con un utile netto pari a 17,7 milioni di euro, contro i 9 milioni dell’anno precedente, l’esercizio 2016 per Emak, società reggiana quotata a Piazza Affari e attiva nei settori
delle attrezzature per esterni, pompe e ‘water jetting’. Il cda dell’azienda – si legge in una nota – ha deliberato di proporre la distribuzione di un dividendo pari a 0,035 euro per azione.
Quanto ai ricavi consolidati, questi si sono attestati a 391,9 milioni, in crescita del 2,7% rispetto ai 381,6 milioni dello scorso esercizio, mentre il margine operativo lordo ha raggiunto i 39,5 milioni, pari al 10,1% dei ricavi rispetto ai 35,8 milioni pari al 9,4% dei ricavi del 2015, con una crescita del 10,2%. Il patrimonio netto consolidato al 31 dicembre 2016 è stato pari a 181,7 milioni contro i 168,5 milioni al 31 dicembre 2015. Il gruppo emiliano, conclude la nota, “guarda con cauto ottimismo all’esercizio 2017, per il quale prevede di ottenere risultati positivi, nonostante le difficoltà dovute alla forte volatilità dei mercati globali”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet