Emak, fatturato consolidato a 422 milioni


Il Consiglio di Amministrazione di Emak S.p.A. (MTA, STAR), società a capo di uno dei maggiori gruppi a livello globale nei settori dell’outdoor power equipment, delle pompe e del water jetting, e dei relativi componenti ed accessori, ha esaminato in data odierna i dati preliminari consolidati dell’esercizio 2017.

Il fatturato consolidato del Gruppo è stato di euro 422,2 milioni, in crescita del 7,8% rispetto a euro 391,9 milioni dell’esercizio 2016. La variazione di area di consolidamento ha contribuito per euro 29,7 milioni.

Nel 2017 le vendite del settore Outdoor Power Equipment sono risultate in calo del 4,8% rispetto all’anno precedente. Il risultato è stato influenzato negativamente dalla scarsità di precipitazioni in gran parte dell’Europa, con riduzione dell’attività vegetativa delle piante e, di conseguenza, della domanda di macchine e attrezzature per la manutenzione del verde. Nel quarto trimestre si sono registrati segnali di ripresa con una crescita di fatturato del 3% rispetto al pari periodo dell’esercizio precedente.

Il settore Pompe e High Pressure Water Jetting è cresciuto complessivamente del 34,8%, grazie ad un incremento del 5,9% a livello organico ed all’apporto derivante dall’ingresso nell’area di consolidamento del Gruppo Lavorwash avvenuto nel secondo semestre.

Le vendite del settore Componenti e Accessori sono aumentate del 2,8%, con una performance positiva di tutte le linee di prodotto.

Il top management incontrerà la comunità finanziaria in occasione dell’European MidCap Event di Francoforte il 6 febbraio 2018. La presentazione a supporto sarà disponibile sul sito della società e sul meccanismo di stoccaggio eMarket Storage prima dell’inizio dell’evento.

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, Aimone Burani, conferma che i dati di preconsuntivo qui esposti sono la migliore rappresentazione ad oggi disponibile dei risultati del Gruppo e che, pertanto, gli stessi potrebbero essere soggetti a limitate variazioni in sede di approvazione del progetto di bilancio che si terrà in data 16 marzo 2018.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet