Emak acquisisce il 70% di Lemasa


Il Gruppo Emak (outdoor power equipment, pompe e water jetting) di Bagnolo in Piano (Reggio Emilia) acquisisce il 70% della brasiliana Lemasa, tra i principali produttori in Sud America di pompe e impianti ad alta e altissima pressione. Con uno specifico finanziamento, UniCredit e Bnl sostengono le strategie di crescita del Gruppo. L’operazione è stata curata da UniCredit con il ruolo di bookrunner ed agent per un importo di 17 milioni di euro e da Bnl con 27,5 milioni di Reais a garanzia di un finanziamento alla società da parte della sede brasiliana di Bnp Paribas. L’operazione di acquisizione – valorizzabile con un impegno complessivo di 75,6 milioni di Reais – è stata portata a termine dalla neocostituita società Comet do Brasil Investimentos il cui capitale è detenuto per il 99% dalla controllata Comet Spa (100% Emak Spa) e per l’1% dalla controllata Ptc Srl.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet