Emak, 355,5 milioni il fatturato 2014


Il Consiglio di Amministrazione di Emak S.p.A. (MTA, STAR), società di Reggio Emilia a capo di uno dei maggiori gruppi a livello globale nei settori dell’outdoor power equipment, delle pompe e dell’high pressure water jetting, e dei relativi componenti ed accessori, ha esaminato i dati preliminari consolidati dell’esercizio 2014. Il fatturato consolidato del Gruppo è stato di circa 355,5 milioni di euro, in lieve crescita rispetto ai 355 milioni di euro dell’esercizio 2013. La crescita del fatturato nelle aree dove il Gruppo ha una presenza diretta, ed in particolare nei mercati dell’Europa Occidentale, ha compensato il calo della domanda nei Paesi influenzati da problemi legati al contesto geopolitico e macroeconomico (in particolare Russia e Venezuela). La posizione finanziaria netta passiva (considerato l’impatto della variazione dell’area di consolidamento per circa 5 milioni di euro) si attesta a circa 78 milioni di euro rispetto ai 76,4 milioni al 31 dicembre 2013. Nel corso dell’anno il Gruppo ha comunque continuato ad investire sullo sviluppo delle proprie attività, portando a termine acquisizioni interessanti per il futuro, focalizzando i propri investimenti in ricerca e sviluppo al fine di migliorare ulteriormente la propria offerta e la propria posizione competitiva.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet