Elezioni Regionali, dall’Emilia alla Sardegna col “Renautobus”


BOLOGNA, 10 FEB. 2009 – Mille persone, in gran parte giovani, hanno assistito ieri sera al teatro delle Celebrazioni di Bologna allo spettacolo organizzato da un comitato a sostegno di Renato Soru che corre per la presidenza della Sardegna. La serata, a offerta libera, è servita a finanziare il ‘Renautobus’, il pullman che riporterà in Sardegna gli isolani che vivono a Bologna, per votare domenica e lunedì. Molto apprezzato dal pubblico (che in parte è dovuto restare fuori perché il teatro non può contenere più di mille spettatori per motivi di sicurezza) lo spettacolo con letture di poeti e scrittori (Alessandra Berardi, Bruno Tognolini, Michela Murgia, Marcello Fois, Alberto Masala) e con la grande musica del trombettista Paolo Fresu, jazzista sardo, bolognese d’adozione, e il pianista Ludovico Einaudi, che hanno suonato insieme. Slogan della serata:’Torramus pro votare, votamus pro torrare’ (torniamo per votare, votiamo per tornare). Il Renautobus pertirà venerdì da Bologna diretto a Livorno per l’imbarco verso Olbia. Dalla città gallurese partirà poi la mattina di sabato un secondo pullman diretto a Cagliari con tappe intermedie per portare a destinazione gli elettori. Il viaggio è una idea del gruppo ‘Bologna per Soru’, nato spontaneamente su Facebook.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet