Eima international,al via l’edizione numero 40


BOLOGNA, 6 NOV. 2012 – Arriva all’edizione numero 40 Eima International, la rassegna della meccanizzazione agricola in programma a Bologna da mercoledì 7 fino a domenica 11. Nel capoluogo emiliano convergeranno industrie espositrici e operatori da ogni parte del mondo in un quadro globale che comprende Paesi tradizionali e Paesi emergenti. "Quella del 2012 – spiega il presidente di FederUnacoma, Massimo Goldoni, alla vigilia dell’evento – sarà una kermesse straordinaria che verrà aperta alla presenza del ministro delle Politiche Agricole, Mario Catania, e che già oggi registra la sua prima novità con l’apertura anticipata del salone della componentistica "Eima Componenti". La seconda novità – prosegue Goldoni – si avrà con Eima Green, il salone delle tecnologie meccaniche per il giardinaggio e la cura del verde che segna il ritorno, dopo sei anni, del comparto garden all’interno della rassegna, mentre si conferma la presenza di Eima Energy, salone delle bioenergie alla sua terza edizione", oltre a Eima M.i.a’ salone dedicato all’agricoltura multifunzionale. Nel settore delle bioenergie, sottolinea Goldoni, ci sarà la costituzione, all’interno di federUnacoma, di Assobioenergy. L’edizione 2012 di Eima si svilupperà su un’area di 140.000 metri quadrati netti, vedrà partecipare 1.750 aziende costruttrici a copertura di 1.000 voci merceologiche per una platea di visitatori attesa nell’ordine delle 180.000 unità. Saranno oltre 400 le industrie estere presenti, da 50 Paesi, e 60 le delegazioni estere ufficiali. Agli oltre 70 eventi, spalmati sui cinque giorni della rassegna, assisteranno visitatori stranieri in arrivo da 140 paesi. Al concorso delle ‘Novita’, uno degli eventi classici di Eima, sono state presentate 120 soluzioni: 16 le ‘Novita” premiate e 45 le tecnologie inedite segnalate dalla Commissione giudicatrice della sfida.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet