Editoria, bilanci trimestrali in linea per Poligrafici Editoriale


Si è chiuso con ricavi netti consolidati pari a 38,5 milioni di euro, sostanzialmente in linea contro i 39,1 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente e un margine operativo lordo positivo per 1,27 milioni di euro contro i 961.000 euro del 2017, il primo trimestre 2018 della Poligrafici Editoriale, società bolognese che edita Qn’, ‘Il Resto del Carlino’, ‘Il Giorno’, ‘La Nazione’ e ‘Il Telegrafo’. In particolare – spiega una nota – i ricavi pubblicitari si sono attestati a 12 milioni di euro in crescita del 2,1% sugli 11,7 milioni dell’anno precedente con un incremento della raccolta nazionale (+9,7%) e della pubblicità online (+11,7%). Il risultato economico del periodo del gruppo emiliano al netto delle imposte, registra una perdita di 0,6 milioni di euro contro una perdita di 1,1 milioni dei primi tre mesi del precedente esercizio. L’indebitamento finanziario netto consolidato al 31 marzo 2018, è risultato pari a 30,2 milioni di euro in miglioramento di 0,7 milioni di euro rispetto ai 30,9 milioni al 31 dicembre 2017. Il cda della società riunito per approvare il bilancio del trimestre ha inoltre approvato il progetto di fusione per incorporazione della società editrice ‘Il Giorno’ in Poligrafici Editoriale.
E si è chiuso con ricavi consolidati pari 43,6 milioni di euro in linea con i 43,7 milioni dell’analogo periodo del 2017 il primo trimestre dell’anno per Monrif Group, gruppo bolognese attivo nei settori editoriale, Internet e multimediale, alberghiero ed immobiliare. Il margine operativo lordo consolidato, si legge in una nota, si è attestato a 2,5 milioni con un incremento del 35% rispetto agli 1,8 milioni di euro dell’anno precedente mentre il risultato di periodo è apparso negativo per 0,3 milioni contro il risultato negativo per 0,9 milioni del 2017. Quanto all’indebitamento finanziario netto, questo si è attestato a 83,1 milioni di euro in miglioramento di 1,3 milioni (-2%) rispetto al 31 dicembre 2017 quando si era attestato 84,4 milioniPoligrafici editorial

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet