Ecomondo, dalle isole ecologiche alla green economy


Presentati ad Ecomondo i sistemi di informatizzazione delle isole ecologiche Efficentri, EcoApp, EcoDiade e la piattaforma per premiare i comportamenti positivi Ecopunti. Presso il suo stand Coop Bilanciai padiglione A2 corsia 1, presenta si può presentare la tessera fiscale e provare Ecodiade, il sistema di informatizzazione degli ecocentri integrato con Ecopunti. Saranno accreditati i punti per ritirare una borsa fatta con sacchi del caffè riciclati. Poi si deve visitare Achab Group, padiglione B1 corsia 1 stand 13 e far leggere la tua tessera sanitaria dal sistema Ecopunti.

Sempre a Ecomondo sette gruppi di lavoro, un pacchetto di proposte su sette temi: gli Stati Generali della Green Economy 2014 si sono arricchiti con le 7 sessioni tematiche di approfondimento e consultazione a Ecomondo-Key Energy-Cooperambiente, i cui risultati verranno presentati nella plenaria del 6 novembre ai decisori politici ed economici per assecondare la crescita dell’economia verde, l’unica che negli anni di crisi ha continuato a prosperare. Gli argomenti sono: l’agroalimentare di qualità ecologica nelle cinture verdi urbane: verso EXPO 2015; l’ecoinnovazione e competitività delle imprese italiane; capitale naturale: contabilità e responsabilità degli attori; l’economia del ciclo dei rifiuti: dimensioni economiche, problematiche e proposte di sviluppo; energia e clima: verso l’Accordo post-Kyoto-Parigi 2015; gestione sostenibile della risorsa idrica: verso un Piano Nazionale; dalla Carbon footprint all’Environmental footprint: stato dell’arte, indirizzi europei e prospettive future per le imprese italiane.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet