Eccellenze emiliano romagnole in Canada


Parmigiano, culatello, lambrusco e pignoletto a Montreal. Le eccellenze enogastronomiche dell’Emilia-Romagna sono sbarcate in Canada con l’ultima tappa del 2013 del ‘Progetto Deliziando’, il programma di promozione e valorizzazione sui mercati esteri delle eccellenze enogastronomiche a qualità certificata promosso da Assessorato Agricoltura della Regione, Unioncamere Emilia-Romagna, Camere di commercio provinciali, con la collaborazione dei Consorzi di tutela e valorizzazione ed Enoteca regionale. La missione commerciale – ricorda Unioncamere – si è svolta in due tappe, a Montréal e Toronto, e ha avuto come protagoniste le aziende regionali che hanno presentato a buyer, operatori della ristorazione, grande distribuzione ed importatori oltre a giornalisti canadesi di settore alcune eccellenze enogastronomiche del territorio: Parmigiano-Reggiano, Culatello di Zibello, Formaggio di Fossa di Sogliano, pasta e dei vini nelle varie tipologie (Gutturnio, Ortrugo, Malvasia, Spergola, Lambrusco, Pignoletto, Sangiovese e Albana). Sono sette le aziende che hanno partecipato alla missione: Al Vedel di Colorno (Parma), Antica Cascina San Lorenzo di Reggio Emilia, Il Casello di Vernasca e Santa Giustina di Pianello Val Tidone (Piacenza), ‘Terre della Pieve di Cesena’ (Forlì-Cesena), Fattoria Monticino Rosso di Imola e I Due Aironi di Castello di Serravalle (Bologna).

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet