Eatalyworld, 6 milioni dalla Camera di commercio


Nuovo investitore per Fico, Fabbrica Italiana Contadina, la ‘Disneyland del cibo’, alla cui realizzazione nel Centro agrolimentare di Bologna (Caab) si sta lavorando con Eataly. La Camera di commercio della città ha deciso, nella riunione di Giunta di stamattina, di partecipare al progetto con un investimento complessivo di 6 milioni di euro. Come per Unindustria, interessata come Unendo Energia, l’investimento è vincolato al coinvolgimento del patron di Eataly Oscar Farinetti, che vorrebbe aprire il luna park del divertimento enogastronomico sotto le Due torri il primo novembre 2015.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet